Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

LeTS Go

Contesto

Le nuove tecnologie hanno cambiato le metodologie d'addestramento, introducendo elementi di innovazione che hanno ridisegnato il ruolo degli insegnanti e degli addestratori di lingua. Tre competenze fondamentali sono necessarie per gli insegnanti di lingue/addestratori che desiderano fare uso efficiente di nuove tecnologie per l'insegnamento delle lingue:

  • Saper scegliere i prodotti disponibili identificando quelli che soddisfanno meglio le esigenze educative.
  • Saper usare ed aumentare i prodotti disponibili come alternativa o come integrazione delle metodologie tradizionali.
  • Saper generare i prodotti educativi e di addestramento che sfruttano il potenziale di nuove tecnologie.

Per rispondere ai bisogni descritti sopra, il progetto LeTS (http://www.leonardo-lets.net/) ha sviluppato i seguenti servizi indirizzati agli insegnanti di lingue dell'università:

  • Un corso di formazione on line focalizzato sui criteri e sugli strumenti per la selezione dei prodotti per la formazione linguistica che sfruttano le potenzialità offerte dalle TIC.
  • Un corso di formazione on line focalizzato su come usare i prodotti di formazione on-line disponibili per sostituire o completare le metodologie tradizionali.
  • Corsi di formazione on line su come sviluppare i prodotti di formazione linguistica che sfruttano le nuove tecnologie.

Obiettivi

Il progetto Lets Go intende promuovere i risultati del precedente progetto LeTS su due gruppi: insegnanti di scuola e formatori professionali.


Attività

Le attività del progetto sono organizzate in 4 fasi di lavoro principali (WPs):

  • Identificazione dei gruppi-obiettivo (WP1)
    1. Selezione e partecipazione, da ogni partner dekl progetto, di 20 insegnanti di lingue che lavorano all'interno di 5 (o più) scuole selezionate.
    2. Selezione e partecipazione, da ogni partner dekl progetto, di 10 formatori di lingua che lavorano all'interno dei 3 (o più) centri di formazione selezionati.
  • Sviluppo del portale di LeTS (WP2 )
    1. L'aggiornamento ed il miglioramento tecnici del hanno lasciato il portale
    2. Il controllo e l'aggiornamento del contenuto del hanno lasciato sulla linea corsi
    3. L'inserzione di nuovi servizi in ha lasciato il portale
  • Corsi e sperimentazione pratica (WP3)
    1. Erogare il corso 0, "Introduzione all'e-learning", in modalità blended, agli insegnanti ed agli addestratori addetti al progetto. Ad ogni partecipante (cioè insegnante e formatore) al corso sarà chiesto di impiegare le competenze acquisite nel settore della formazione on-line in un contesto di insegnamento delle lingue.
    2. Erogare il corso 1 “Ricerca e valutazione di materiali per l'e-learning finalizzati all'insegnamento e l'apprendimento delle lingue", in modalità blended, agli insegnanti ed agli addestratori addetti al progetto. Ad ogni partecipante (insegnante e formatore) al corso sarà chiesto di ricercare, selezionare e valutare materiale per l'e-learning da utilizzare in un contesto di insegnamento delle lingue.
    3. Erogare il corso 2 “Progettazione e creazione di materiali per l'e-learning finalizzati all'insegnamento e l'apprendimento delle lingue", in modalità blended, agli insegnanti ed agli addestratori addetti al progetto. Ogni gruppo di partecipanti (insegnanti e formatori) al corso sarà coordinato e sostenuto nello sviluppo almeno di un corso di formazione on-line per l'insegnamento e l'apprendimento delle lingue.
    4. Il corso 3, “Efficace uso di materiali per l'e-learning orientati all'insegnamento e all'apprendimento delle lingue", in modalità blended, agli insegnanti ed agli addestratori addetti al progetto.Ad ogni partecipante (insegnante e formatore) al corso sarà chiesto di usare il materiale disponibile sul portale di LeTS con i loro allievi e di fornire un rapporto sull'effetto ottenuto.
  • Disseminazione (WP4)
    1. Promozione del portale di LeTS nel sistema nazionale di formazione per l'insegnamento delle lingue.
    2. L'inserimento del portale di LeTS nella pianificazione dei percorsi formativi di ciascuna scuola o centro di formazione coinvolto.
    3. Partecipazione ai congressi di disseminazione organizzati dal coordinatore di progetto.
    4. Partecipazione ad almeno un congresso sulla formazione per presentare il progetto.
    5. Coinvolgimento nel progetto, per ogni partner, di almeno un socio associato.
    6. Attivazione dei collegamenti verso il portale di LeTS dei siti web di tutti i partnere e di tutte le scuole e le agenzie di formazione coinvolte.

Risultati

  • La creazione di due reti transnazionali per consistere d'apprendimento on linecooperativo: 200 insegnanti di lingue nelle scuole e 100 formatori di lingua
  • Il miglioramento del portale di LeTS
  • Database delle esperienze dei formatori e dei docenti nel settore della formazione on-line per l'insegnamento delle lingue.
  • Database dei materiali e dei prodotti per l'apprendimento delle lingue in percorsi di formazione on-line.
  • 10 nuovi mini-corsi di formazione on line per l'insegnamento delle lingue
  • Report sull'uso del portale
  • L'inserzione del portale LeTS nei sistemi nazionali di formazione nazionale e nelle fonti di riferimento delle agenzie formative.

Progetto Itaca

Progetto ITACA

Il Progetto ITACA propone ai docenti degli Istituti Tecnici ad Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni un percorso formativo innovativo per i propri studenti (link).

Progetto HeLPS Tranfer

Logo del progetto HeLPS Tranfer

Cerca